photography

Fotografia: Elliott Erwitt, il maestro dell’ironia quotidiana

Elliott Erwitt nasce a Parigi nel 1928 da genitori ebrei d’origine russa. Nel 1938 la famiglia decide di emigrare negli Stati Uniti, dapprima a New York poi a Los Angeles. Qui Elliott studia fotografia e cinema. Nel 1953 entra a far parte della prestigiosa agenzia Magnum Photos grazia all’invito di Robert Capa che ne è il socio-fondatore.

I suoi scatti in bianco e nero seguono lo stile di Henri Cartier-Bresson; cogliere l’attimo in situazioni ironiche e grottesche della vita di tutti i giorni. Erwitt stesso afferma:“Uno dei risultati più importanti che puoi raggiungere, è far ridere la gente. Se poi riesci, come ha fatto Chaplin, ad alternare il riso con il pianto, hai ottenuto la conquista più importante in assoluto. Non miro necessariamente a tanto, ma riconosco che si tratta del traguardo supremo”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...