Lev Tolstoj, tra filosofia della storia e populismo
literature/philosophy

Lev Tolstoj, tra filosofia della storia e populismo

Il populismo di Lev Nikolaevic Tolstoj Lev Nikolaevic Tolstoj è un arcaista militante che alla metà del XIX difende principi e tradizioni della cultura di 100 anni prima, ormai in via di esaurimento e in parte già esaurita. Subito dopo il matrimonio, egli preferì la fuga dai salotti letterari di Mosca e Pietroburgo, dove pure … Continua a leggere

Tiaso
poetry

Tiaso

  Due donne s’annodano, fra caldi respiri ansimanti. L’odore polposo dei corpi esclude l’alba là fuori. Labbra disoneste si cercano, sfiorano l’inconfessato il ventre sussulta, freme. E’ la lotta al piacere, il duello fatale all’ultimo grido! Distogliete lo sguardo da questa festa invereconda, Dalla curva bellezza che s’incontra e gode, dalla divina depravazione. Distogliete lo … Continua a leggere

Padri e figli – Turgenev
literature

Padri e figli – Turgenev

Lo sfondo iniziale di Padri e figli è quello di una decadenza apparentemente irreversibile delle tenute agrarie nobiliari. Già nel Ruslan Turgenev, oltre all’ elemento popolare, aveva approfondito un tema che, in verità, era sorto con l’ ancor precedente Diario di un uomo inutile, ovvero il vicolo ceco esistenziale cui le particolari condizioni della vita russa condannano … Continua a leggere

Le memorie dal sottosuolo – Fedor M. Dostoevskij
literature

Le memorie dal sottosuolo – Fedor M. Dostoevskij

Le memorie dal sottosuolo costituisce il punto di svolta essenziale di tutta l’ opera di Dostoevskij. Sulla sua evoluzione intellettuale aveva già giocato un peso schiacciante l’ esperienza dei lavori forzati in Siberia, scontati dal 1850 al 1854 nella colonia penale di Omsk, vivendo fianco a fianco con rappresentanti di un’ umanità che nessuno scrittore … Continua a leggere

Apocalisse
poetry

Apocalisse

Al mio dolore si fonde un grido di vendetta. Disilludetevi, uomini pii, la vostra morale è uno spruzzo di malinconia, non c’ è piacere che non sia peccato. Che cos’ è l’ oceano senza la tempesta ? Forse dovrei rinunciarvi per qualche lacrimuccia ? Mi è tanto più lieta la compagnia dei demòni. Dio ! … Continua a leggere