Lift your skinny fists like antennas to Heaven !
music

Lift your skinny fists like antennas to Heaven !

“Lift your Skinny Fists like Antennas to Heaven” è un album dei Godspeed You! Black Emperor, pubblicato nel 2000 da un’ etichetta indipendente  di Montreal, in Québec, la “Constellation“. Fin dal primo ascolto, persino dalla struttura stessa dell’ album, ci si rende immediatamente conto di avere a che fare con qualcosa di inedito nella storia del … Continua a leggere

Calamità
poetry

Calamità

Dove nasce il tuo dolore? Sei un sospiro flebile, un’onda che tace. Hai il vento nel sangue, negli occhi il tumulto. Guardi alla morte come al cielo d’estate. Immolando alla notte il sorriso, hai rinnegato il Cristo e il sole. Il tuo sguardo è un’aurora indecisa, ti commuove la goffa corsa dell’uomo fra i giorni, … Continua a leggere

inside
literature/poetry

inside

Prendi coraggio stolto impara a sostenere te stesso sei un enorme masso rotolante in una città deserta l’inverno rigido ti terrorizza ti ghiacci oh pietra, oh masso ma sai dentro di te che rotolare non serve ti guardi in giro, ma comprendi che guardi in te è la deserta città è la deserta città dei … Continua a leggere

La globalizzazione secondo Jean-Loup Amselle, un’ antropologia dell’ universalità delle culture
anthropology/philosophy

La globalizzazione secondo Jean-Loup Amselle, un’ antropologia dell’ universalità delle culture

L’ antropologia contemporanea è spesso incappata nell’ idea della cosiddetta creolizzazione del mondo. Il termine “creolo” nacque per identificare quei bianchi di origine europea che videro la luce nelle colonie del Nuovo Mondo, per distinguerli ed enfatizzarne i costumi degenerati rispetto ai ricchi immigrati di origine europea. Soprattutto nelle Antille e nell’ America centromeridionale questo … Continua a leggere