literature/poetry

Dolce culla di pensiero

Acqueo vapor d’armonia pensante
sospir respiro di vento
nel portar frenetico e
fanatico di fantasmi
inala
dolce sapore
tendi i polmoni di plastica
trapezoidale
dentro ancora
poi trattieni quel fiato asmatico
ed esala sangue tossicomane
di pensier tuo
poi respira
osservando la neve e il mare
salino e in sé sospirante
d’onde
in getti di spilli
sospira.
Hai respirato, oh pensier innato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...