literature/poetry

Rituale del tempo

Un indovino apparse al mio cospetto, avvolto da un liquido mantello di tessuti ora bucati ora intatti. Bagnato da una pioggia di suoni alieni, uscivano come candidi spiriti, da un tempo misterioso e distante. Oh essere senza età, come posso comprendere le tue parole?Impugno il teschio colmo del mio sangue e fece cenno col capo: “Recita una preghiera”.

 

Rendimi infinito.

Non di un celeste immobile e sfuggevole.

Non di un trasparente gelido e impercettibile.

Infinito. Come la fiamma perpetua,

Mai diversa e mai simile,

quasi ipnotica ai sensi.

 

Infinito.

Lentamente infinito.

Uno sguardo posato stanco sulla pelle,

come il tramontare della luna su terre ostili e inesplorate.

Tesseremo la trama di un rito ancestrale,

fuochi fatui abbracciati saremo nell’aria notturna

e traccerai le vie dei canti come solchi sulla sabbia.

 

Gioiranno gli dei a vederci danzare sui detriti del reale.

La cerimonia primordiale di un grido che si libra

verso spettacoli illusori. E ci accompagna per mano verso l’eterno.

 

Vieni a me come nomade brezza,

guidami alle porte del tempo

per rinascere lontano dal cielo

là dove nessun uomo ha mai osato bussare.

Riverenti e silenziosi abbandoniamoci al torrente eterno,

fondendo le nostre ombre nel piacere

io della tua pelle vuota, tu del ricordo della mia anima.

Come sopravvissuti a ruggiti celesti,

ogni carezza sarà un gemito,

ogni bacio una rivelazione,

ogni orgasmo un tocco di Dio.

 

E quando le membra si contraggono in una pagana estasi

di ripetizione rituale,

nella cerimonia agrodolce,

di respiri annodati,

di canti melliflui,

la morte non spegnerà i nostri corpi.

Ma li renderà invisibili.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...